Scommesse sportive, quali sono i sistemi più diffusi e usati

Serve talento? Non proprio, ma c’è bisogno di avere le giuste intuizioni e soprattutto ricordarsi come lo studio e l’analisi delle varie statistiche rappresentino un fattore che fa inevitabilmente la differenza quando si punta a vincere con le scommesse sul mondo dello sport. È interessante notare come, nei primi mesi in cui la pandemia ha colpito il Vecchio Continente e ha costretto non solo al lockdown, ma anche al blocco di tutte le varie attività sportive, gli scommettitori hanno cominciato a puntare su discipline alternative, come il tennistavolo.

Al giorno d’oggi, poi, serve anche prestare la massima attenzione anche nella semplice scelta della migliore piattaforma dedicata alle scommesse sportive. Ce ne sono così tante sul web che si potrebbe anche avere l’imbarazzo della scelta, ma bisogna sottolineare che, con il passare del tempo, sono emersi anche degli importanti fattori a cui prestare attenzione.

L’importanza di scegliere piattaforme sicure dove scommettere

Uno dei fattori che possono fare la differenza in fase di scelta è certamente la sicurezza che viene garantita ai vari utenti che decidono di creare sulla piattaforma un conto di gioco. D’altro canto, è bene mettere in evidenza come non sia certamente l’unico aspetto su cui soffermare la propria attenzione, dato che l’esperienza di gioco che viene offerta dal casinò online deve essere sempre di notevole qualità.

Detto questo, una delle piattaforme più complete che si stanno mettendo in evidenza nel corso degli ultimi tempi, risponde certamente al nome di Mrxbet scommesse online. Mrxbet è un portale che fa della facilità e velocità di gioco due dei suoi principali punti di forza; inoltre, il fatto che operi con una licenza internazionale è la testimonianza perfetta di come si dia importanza anche all’aspetto della sicurezza e della tutela non solo dei dati, ma pure dei movimenti relativi al conto di gioco degli utenti.

Un’altra peculiarità di Mrxbet è indubbiamente rappresentata dal palinsesto, in cui gli utenti hanno la possibilità di trovare un numero veramente molto folto di discipline sportive su cui piazzare ogni tipo di scommesse. Anche le quote che vengono offerte sono particolarmente vantaggiose, così come molto interessante è pure il bonus di benvenuto che viene proposto ai nuovi utenti. Si tratta di un bonus pari al 100% sul primo versamento, che può arrivare fino ad un tetto massimo di 100 euro.

La strategia Back & Lay

Proviamo a dare un’occhiata ai sistemi di scommesse che si sono maggiormente imposti all’attenzione di tutti gli appassionati nel corso degli ultimi anni. Prima di tutto, bisogna partire dalla strategia Back & Lay, che è in grado di assicurare un buon grado di variazione in tema di scommesse online. Se la puntata Back si può considerare come una vera e propria scommessa facente parte della tradizione e ampiamente conosciuta, ecco che la puntata Lay è qualcosa di differente, dal momento che prevede di puntare non tanto su un risultato oppure un evento, quanto piuttosto contro il suo verificarsi.

La strategia in questione è particolarmente affascinante, soprattutto per via del fatto che ci sono diversi bookmakers online che offrono la possibilità di vendere e anche di passare di mano la propria scommessa.

La scommessa doppia chance

Quando si parla di doppia chance si fa riferimento ad un pronostico che prevede il verificarsi di due risultati in alternativa. Come si può facilmente intuire, si tratta di una di quelle strategie che possono essere adottate da tutti quegli appassionati di scommesse che non amano molto correre grossi rischi. Il fatto che il coefficiente di difficoltà sia notevolmente ridotto è legato essenzialmente al fatto che la schedina avrà esito positivo in ben due risultati su tre. Di conseguenza, le possibilità di avere una schedina vincente crescono di oltre il 30%, ma al contempo è abbastanza facile intuire come si ridurrà proporzionalmente pure la quota relativa a tale scommessa.

Le scommesse parziale/finale

Ecco un’altra tipologia di scommesse che risulta essere particolarmente gradita a tanti appassionati di questo settore. Sì, perché si tratta di una strategia che permette di puntare contemporaneamente su due avvenimenti. Infatti, all’interno di questa puntata, è compreso non solo il risultato con cui si conclude il primo tempo di una partita, ma pure il risultato finale che scaturisce alla fine dei 90 minuti regolamentari, recupero ovviamente incluso.

Si tratta di una scommessa che può tornare utile soprattutto nel momento in cui si decide di puntare live, e si capisce fin dalle prime battute come le due squadre possano terminare con un certo risultato il primo tempo, ma poi la ripresa potrebbe vedere una delle due compagini prevalere, per svariati motivi.

Le scommesse testa a testa

Quando si parla di scommesse testa a testa si fa riferimento a puntate che riguardano sport ben precisi, come ad esempio la pallacanestro piuttosto che il tennis. Si tratta di una puntata decisamente semplice, come si può intuire dal nome, dato che pone a confronto diretto le due squadre o i due atleti che stanno prendendo parte all’evento.

Si tratta di una scommessa che va molto bene anche per gli sport singoli, ma spesso e volentieri vengono proposte delle quote che permettono di mettere a confronto anche due atleti all’interno di sport di squadra. Proviamo a pensare ad una quota particolare, come quella vede il confronto tra chi segnerà più punti all’interno della sfida tra Lakers e Miami tra due giocatori di grande caratura come LeBron James, per i gialloviola, e Jimmy Butler, per gli Heat. Ebbene, riuscendo ad azzeccare chi, nel confronto tra i due, sarà in grado di segnare più punti, potrà ottenere un esito positivo e vincente della schedina.

Le scommesse con handicap

Ecco un’altra tipologia di scommesse che, indubbiamente, comportano un coefficiente di rischio piuttosto elevato. Si tratta di eventi che vedono contrapposte, di solito, due squadre con caratura differente. Puntare sulle scommesse con handicap, per tanti appassionati, rappresenta una tattica piuttosto interessante per cercare di incrementare le quote, così come la vincita, nel caso in cui si avesse intenzione di scommettere su una squadra che è palesemente favorita.

Si tratta di una tipologia di scommessa che va per la maggiore in riferimento alla pallacanestro, dal momento che il gap di punti è chiaramente più adeguato a questa particolare puntata. Una squadra, di conseguenza, comincia la partita con un certo svantaggio, che viene denominato per l’appunto handicap, che dovrebbe poi riuscire a pareggiare e a sopravanzare. 

Lascia un commento