Scommesse bomber Serie A, Dybala e Dzeko snobbati dai bookmakers

Scommesse bomber Serie A, Dybala e Dzeko snobbati dai bookmakers

Chi sarà in Serie A 2018-2019 il capocannoniere al termine del campionato di calcio. Mancano ancora tante partite alla fine, e quindi può succedere di tutto, ma dopo dodici turni di campionato ci sono alcuni bomber che già, stando alle attuali quote scommesse online, vengono letteralmente snobbati dai bookmakers.

Si tratta, nello specifico, di Paulo Dybala della Juventus e di Edin Dzeko della Roma che, con sole due reti per entrambi segnate in Serie A dopo dodici turni di campionato, sono praticamente fuori dai giochi per la vittoria della classifica dei capocannonieri. A meno che non comincino a segnare goal a raffica, infatti, attualmente la scommessa su Edin Dzeko o su Paulo Dybala bomber di Serie A al termine del torneo viene pagata a ben 100 volte la posta puntata.

Non se la passa bene neanche Gonzalo Higuain che, con soli 5 reti realizzate con il Milan, attualmente viene quotato a 20 a 1 per la vittoria della classifica dei capocannonieri, mentre le quote si abbassano per Ciro Immobile e per Mauro Icardi, rispettivamente, a 5,50 ed a 6,50 volte la posta puntata. Ciro Immobile attualmente ha all’attivo 8 reti in Serie A dopo 12 turni, gli stessi di Cristiano Ronaldo della Juventus che, pur tuttavia, sulle lavagne degli operatori di scommesse online è favoritissimo in quanto la conquista del titolo di capocannoniere è bancata solo 2 a 1.

I primi inseguitori di Cristiano Ronaldo sono Dries Mertens e Lorenzo Insigne del Napoli, e Krzysztof Piatek del Genoa. Tutti e tre sono però bancati a 10 a 1 per una classifica capocannonieri Serie A 2018-2019 che, dopo 12 giornate di campionato, è la seguente: Krysztof Piatek, 9 gol, Ciro Immobile, 8 gol, Cristiano Ronaldo, 8 gol, Dries Mertens, 7 gol, Lorenzo Insigne, 7 gol , Mauro Icardi, 7 gol, Leonardo Pavoletti, 6 gol, Francesco Caputo, 6 gol, Gregoire Defrel, 6 gol, Mario Mandzukic, 5 gol, Stephan El Shaarawy, 5 gol, Gonzalo Higuain, 5 gol, Marco Benass, 5 gol, Rodrigo De Paul, 5 gol.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *