Il casino online e il trend dalla Calabria al Piemonte

slot machine

Il casino è uno dei settori di maggiore attualità in Italia. Un settore problematico che ha bisogno di regole e controlli e dal quale lo Stato può ricavare ingenti risorse. La legge di stabilità 2016 si pone proprio questo obbiettivo, la lotta al gioco illegale per contrastare la criminalità ed aumentare le entrate fiscali da un settore in forte crescita. Il settore casino si divide in due parti, a terra e online. I grandi cambiamenti a terra riguardano la tassazione più alta delle slot machine. Parliamo di un incremento dello 0.5% arrivando al 5.5% di tassa sull’utile dell’operatore per le VLT. L’aumento fiscale per le newslot invece passa dal 15.5% al 17.5% dell’utile. L’utile viene calcolato sul ritorno al giocatore di casino previsto dalla slot machine, 70% di ritorno per le newslot e 85% di ritorno per le Vlt.

Un cambiamento nel settore casino che permetterebbe allo stato di aumentare le entrate fiscali per oltre 50 milioni di euro nel 2016. Per quanto riguarda invece il casino online italiani il cambiamento riguarda la concessione delle nuove licenze e la regolarizzazione dei centri di trasmissione dati e totem. Questi ultimi insieme ono 22000 in Italia, 5000 dei quali ancora operanti tramite casino online con licenza all’estero. Il nuovo bando prevede la regolarizzazione dei centri “illegali” e la distribuzione delle nuove licenze. Le nuove licenze saranno 12000, un numero volutamente più basso per aumentare il controllo e limitare una diffusione eccessiva delle sale da gioco sul territorio. Una sorta di misura preventiva da parte dello Stato che vuole sia guadagnare sul settore ma pensa anche alla prevenzione di disturbi psicologici dovuti al gioco, come la ludopatia. Questa malattia infatti è in forte diffusione e cresce esponenzialmente al passo con il mercato. La prevenzione di malattia legate al gioco eccessivo avrà di mira soprattutto la pubblicità e le fasce orarie di gioco. Verranno imposte infatti alle sale slot limitazioni sull’orario di apertura delle slot e giochi da casino. Inoltre non sarà possibile pubblicizzare i casino online in televisione nella fascia oraria dalle 7 del mattino alle 10 di sera.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *